Il Divino Femminile è una forza spirituale che si esprime a tutti i livelli della nostra esistenza. Il Divino Femminile non è una forma particolare, un’immagine o addirittura una divinità al di fuori o al di là di noi: come la Madre dell’Universo, la sua presenza è immediata, sempre presente. Non un potere lontano, ma un potere con e dentro di noi.
 E ‘lì, da dentro il nostro cuore, che ci permette di accedere e trasmettere il suo spirito nel nostro mondo, fungendo da ponte interno ed esterno a colmare tutte le divisioni.

Vivere a pieno la nostra femminilità è quindi ,
come individui e non solo come razza femminile, un obiettivo comune a molti.


Ecco quindi alcuni suggerimenti che ti aiuteranno ad accogliere a pieno il tuo Divino Femminile


1. Permettiti di creare. 

Le donne sono creatrici naturali. Quando non siamo in contatto con il divino femminile, non ci permettiamo di creare ed esplorare quindi di conseguenza la nostra creatività
2. Collabora con altre donne.
 Uscire dall’isolamento permetterà il confronto e la crescita comune
3. Esplora la  sensualità.
Il divino femminile è conosciuto come incarnato di bellezza. Ciò significa che è tempo di apprezzare e celebrare la bellezza nella tua vita.
 4. Esplora, domanda e guarisci
le tue idee e sentimenti verso la maternità e verso la propria madre. Non riguarda quindi solo il volere o meno dei bambini; infatti la maggior parte di noi ha ancora idee e sentimenti malsani sulla maternità.

5. Esaminare la percezione attuale della donna nella tua famiglia e nella tua cultura. Esamina ciò che hai imparato  nella tua famiglia su cosa si intendesse per “essere femmina”. Esamina i ruoli e le associazioni di genere tradizionali con la femminilità nella tua cultura.
6. Mettiti in contatto con l’intuizione.

 Ascolta le tue emozioni. Ricettività significa abbattere quelle pareti che abbiamo costruito intorno a noi stessi. Ricettività è uno stato di apertura profonda che è al di là della dimensione fisica.
7. Coltiva l’apertura, l’amore, la compassione e la gentilezza verso il mondo e verso di te. Voglio ribadire che questo non si applica solo ad altri. Vale anche per te stesso. Nella nostra società moderna spingiamo così duro ogni giorno, sembra che non ci sia spazio per queste qualità nella nostra vita.




8. Medita rivolgendo la connessione al divino femminile. Non esiste un modo giusto o sbagliato per farlo. Puoi inventare il tuo se vuoi, ma centinaia di queste meditazioni possono essere trovate online. Le meditazioni guidate sono efficaci e molte persone hanno grandi idee su come connettersi con l’essenza femminile divina.
9. Esamina la tua resistenza a essere femmina a livello spirituale, mentale, fisico e sociale. La resistenza è una parola che usiamo per descrivere l’energia dietro emozioni negative.
10. Abbraccia
 il tuo corpo. La nostra cultura è in guerra con il corpo femminile. Di conseguenza, siamo in guerra con i nostri corpi. Il femminile divino si esprime fisicamente in modi unici. Se stai resistendo alle parti del tuo corpo che ti rendono femminile, stai resistendo al divino femminile.


Articolo a cura di Il Percorso Profondissimo



Se ti ha interessato questo articolo puoi seguirci sulla Pagina Facebook  Il Percorso Profondissimo 

http://www.deaedonna.it/2013/03/13/il-divino-femminile/
https://tealswan.com/resources/articles/how-to-awaken-the-divine-feminine-within-you/