Le scimmie volanti sono una popolazione originata dalla mente di Frank Baum nel suo libro Il meraviglioso mago di Oz.

Originariamente le scimmie volanti erano una popolazione libera. Quando però uno dei suoi capi sfidò una potentissima maga, questa decise di schiavizzarli, mandando contro di loro una maledizione, e costringendoli a esaudire il desiderio di chi possederà un magico copricapo dorato.


Per chi non conoscesse questo termine, le ‘scimmie volanti’ sono quelle persone di cui il narcisista si serve per portare a compimento i suoi ordini. Di solito il narcisista non ti attacca pubblicamente in alcun modo- il che gli consente di apparire una brava persona- ma preferisce raccontare in privato a persone scelte e con dovizia di particolari quanto tu sei odioso,disprezzabile ed instabile. Il narcisista sceglie queste persone secondo gli stessi criteri che ha usato per scegliere te. E’ bravo nel valutare le persone e nel capire chi può essere un facile bersaglio e fargli da marionetta. Sa anche chi invece non si presta, pertanto evita le persone che non sono facilmente manipolabili


Il narcisista di solito sceglie altri narcisisti che possono trovare divertente accanirsi contro di te oppure persone molto emotive che credano ai loro racconti e che credano in buona fede di stare supportando un “innocente”.


Queste “scimmie alate” procedono quindi a  riportare informazioni al narcisista o perché sono proprio meschine o perché credono che stanno aiutando la parte lesa. Oppure, le peggiori “scimmie alate” metteranno in giro le menzogne che il narcisista ha raccontato loro in privato, rendendole pubbliche. Le menzogne non vengono direttamente dalla bocca del narcisista, così si può affermare che sono ‘voci di corridoio’ ma le parole che le ‘scimmie alate’ mettono in giro sono esattamente quelle usate dal narcisista.


Le ‘scimmie volanti’ portano a compimento i desideri malvagi e le violenze  psicologiche del narcisista, in modo che appaia che quest’ ultimo non sia realmente parte in causa. Esse non hanno idea di essere usate nelle loro tattiche manipolative e di Gas lighting.(una delle violenze psicologiche più subdole del narcisista ,che può portare le sue vittime anche alla totale instabilità mentale e suicidio) 
I Narcisisti  si circondano solo di persone che sono o così affascinati da loro che credono ciecamente ogni parola che proferiscono o da persone che hanno imparato che è meglio tenere la bocca chiusa, piuttosto che scatenare la loro ira nell’esprimere un parere opposto.

Chiunque nella vita di un narcisista non rientri in una delle due categorie (adoranti o pappagallo), sarà certamente allontanato e accantonato. Ma prima il narcisista userà la sua vasta collezione di tattiche di manipolazione 

Nella maggior parte dei casi, il narcisista le ha convinte di essere la vittima e che la vera vittima é invece l’ abusante, così che le scimmie alate si avvicinano alla vera vittima trattandola come se fosse l’ abusante. Tuttavia, ho visto casi in cui le’ scimmie alate’ sapevano perfettamente chi fosse la vera vittima e chi il vero abusante, ma avevano semplicemente voglia di gettarsi all’ attacco della vittima.
Le Scimmie credono così nella loro causa e sono fermamente determinate a far crollare il bersaglio. Sono desiderose di maltrattare e perseguitare con malignità qualcuno che non hanno MAI visto per il semplice fatto che un uomo che conoscono appena ha raccontato loro delle storie.



Come fai a sapere se un narcisista ti sta usando come “scimmia volante”?




  • Ti senti fortemente in collera a favore di qualcuno che ti ha raccontato una storia molto coinvolgente e convincente, sebbene tu non abbia alcune prova che tale storia sia vera.
  • Ti ritrovi ad essere fortemente coinvolto nei problemi di questa persona e i suoi nemici diventano tuoi nemici.. sempre senza che tu abbia alcuna prova  a mio modo di vedere, se c’é una prova è normale essere indignati nei confronti di un abusante; se c’è la prova non puoi essere catalogato come una ‘ scimmia alata’; sei semplicemente una normale persona sensibile.
  • Ti ritrovi ad usare le medesime parole ed espressioni usati dalla presunta vittima. Ripeti ciò che ti è stato detto senza preoccuparti di analizzare se in effetti abbia senso.
  • Sei così coinvolto nella storia e su quanto sia brutta, che non la metti in dubbio.
E’ normale che una persona per bene e ragionevole resti sconvolta davanti ad una persona che è accusata di essere abusante.


Puoi fare del tuo meglio considerando i seguenti aspetti:


1. A meno di non essere sicuro che la persona che vi sta raccontando dei fatti stia dicendo la verità (come ad esempio se hanno report della polizia o altre prove) non prendete posizione.
Troppe vittime sono state a lungo abusate dalle “scimmie volanti”– alcune sono essi stessi narcisisti di ‘minore livello’, ma altre sono persone assolutamente normali che sono state condotte alla follia.Alcune “scimmie volanti” sono di carattere più passivo. Credono a ciò che viene loro detto e pensano segretamente che il bersaglio sia una persona orribile. Preferiscono evitare o prendere la distanze dal bersaglio, ma non intervengono attivamente in modo aggressivo su di lei.

Ed è esattamente su questo che conta il narcisista!
Si avvantaggia dei tuoi sentimenti e della tua empatia come strumenti per distruggere la vera vittima.
Ho la sensazione che molti di noi sono stati usati in questo modo; spero comunque che la maggior parte di noi non arrivi mai al punto di perseguitare ed attaccare persone.
Questo è finire nel regno della follia!


2. Pensate in modo critico. Le storie che vi vengono riferite combaciano tra loro? Inoltre combaciano con il comportamento della presunta vittima? Per esempio, se la persona vi dice che ha subito un abuso e sta attraversando un brutto periodo, ma esce ogni venerdì sera a divertirsi, c’ è qualcosa che non quadra!


3. Valutate se la ‘vittima’ ha una storia che suona realistica e non cambia. O invece ci sta dicendo che quella persona è “cattiva” o “Pazza” senza avere una vera ragione? (questo passaggio non costituisce una ‘ piena prova’ perché spesso i narcisisti costruiscono storie veramente convincenti, ma è comunque un elemento da valutare perché il narcisista non racconta qualcosa di vero)


4. E detto francamente, fatevi gli affari vostri se non avete prove chiare e schiaccianti.



Articolo a cura di Il Percorso Profondissimo

Hai bisogno di aiuto o hai idee da condividere con la community del Percorso Profondissimo? Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti o scrivimi se hai bisogno di un ulteriore supporto anche dal punto di vista legale per difenderti dal tuo narcisista!


Puoi seguirmi anche su Facebook e Instagram !


Fonti :