Nella nostra cultura non veniamo abituati a ascoltare la voce dell’intuito…
In realtà sarebbe importante imparare ad ascoltarla, perché potrebbe aiutarci in molte scelte della vita!



Esistono due sistemi di pensiero che possono essere usati infatti per prendere una decisione: il primo è intuitivo il secondo razionale.


Quando la scelta che dobbiamo fare riguarda un ambito emotivo, ovvero quando ciò che sceglieremo avrà un impatto sul nostro benessere psicologico futuro (come ad esempio per le relazioni o per le nostre passioni) usare il sistema razionale e analitico può essere MOLTO rischioso, perché ci porta a sottovalutare le emozioni. 
Eppure diamo tutti più credito alla testa, piuttosto che alla nostra“pancia”…
Non significa che bisogna seguire alla lettera le indicazioni della parte irrazionale, ma bisogna darle dello spazio, iniziare a conoscerla. 
Si può davvero allenare l’intuito, affinché ci indichi la strada della felicità, e di questo parleremo anche più avanti…
Il sesto senso è un’ancora di salvezza, una voce interiore che parla dentro di noi prima ancora della razionalità. Coloro che la possiedono la utilizzano per superare i momenti difficili, per capire se la persona appena conosciuta può essere quella giusta, fare i giusti investimenti o nello scegliere tra proposte di lavoro e quant’altro.
Sono le donne le principali detentrici di questo meraviglioso e misterioso strumento chiamato anche ‘intuito femminile’ che le guida nelle loro scelte quotidiane. 
Questa capacità sembrerebbe risiedere in una particolare zona del cervello chiamata ‘corpo calloso’ , che nella donna risulta più grande, circa il 20 % rispetto a quella dell’uomo, e maggiormente stimolata dagli estrogeni (ormoni femminili). 
Grazie a questa lampi di sensibilità ecco che la donna si trasforma in “chiaroveggente e profeta” riuscendo a vedere e sentire dei segni premonitori in grado di aiutarla nel prendere scelte che a volte sembrano immotivate ma che possono rivoluzionarle la vita Nel corpo calloso c’è un fascio di fibre nervose che mette in contatto l’emisfero destro, quello emozionale, con l’emisfero sinistro, quello razionale. La capacità di trasmissione dei due emisferi aiuta a stimolare il sesto senso rinforzato anche da una buona memoria storica. Il nostro cervello è in grado di custodire ed archiviare migliaia di esperienze che coinvolgono sia il raziocinio che il sentimento.Con l’età questa importante ed utile capacità tende a perdersi, ad appannarsi, la sentinella che era pronta ad avvisarci del pericolo in arrivo si addormenta non riuscendo più a suggerirci il giusto modo di reagire. 



Alcuni scienziati hanno verificato che è possibile stimolare ed allenare questa capacità con degli esercizi mirati simili a quelli che aiutano ad aumentare la memoria e l’attività manuale
proprio perché necessita del collegamento tra i due emisferi celebrali, il creativo e il manuale, stimolando e migliorando la comunicazione interna. Dai quindi spazio al giardinaggio o alla creazione di gioielli, alla maglia o all’uncinetto, alla pittura  e a tutte le forme legate al fai-da-te.



Sotto l’unghia del dito medio della mano si nascondono delle terminazioni nervose che, se sollecitate, possono stimolare facoltà mentali nascoste: pratica ogni tanto una pressione su questa unghia per un minuto
nel caso tu sia una persona molto razionale cerca di stimolare la connessione mentale un diversivo in modo da interrompere tutte quelle attività che svolgi in modo abitudinario, per esempio cambia spesso i negozi dove vai a fare gli acquisti più ripetitivi (giornalaio, panettiere, fruttivendolo), cambia la strada per andare a casa o al lavoro, apparecchia la tavola in modo diverso, lava i denti con l’altra mano, viaggia spesso.



Devi prendere una decisione importante e hai poco tempo? Per stimolare il tuo sesto senso sulla scelta che il fato ha voluto consigliarti come fosse quella definitiva. Come ti senti? Sei tranquilla o agitata? Delusa o contenta? Ascolta queste sensazioni ti porteranno dritte alla soluzione corretta.




Vuoi un supporto o delle dritte su come allenare questa capacità ? Scrivimi su ilpercorsoprofondissimo@gmail.com !

Fonti:http://www.amando.it/salute/psicologia/allenare-intuito.html